Ascoltate Josè Saramago intervistato da Serena Dandini

sabato 7 giugno 2008

SPANK, IL MIO CANE QUASI VEGANO

Non è accettabile per la salute dei nostri cani mangiare vegetariano.
Secondo Desmond Morris, il noto studioso di comportamento animale, «Non soltanto è sbagliato, ma è anche crudele e stupido. I cani sono naturalmente carnivori, per cui negar loro la carne per sostituirla con dei vegetali equivale a privarli di una parte vitale della loro dieta».

Non penso di essere stata crudele ne tantomeno stupida, con il mio piccolo Spank, quando 13 anni fa scelsi di diventare vegetariana.

Iniziammo gradatamente a togliere gli alimenti di origine animale (abbiamo mantenuto 1 uovo la settimana), sostituendoli con:passato di legumi con pasta e cereali integrali, tofu, seitan, tanta verdura e tanta frutta.

A Spank, da piccolo gli fu diagnisticata un insufficienza valvolare, e quando chiesi al veterinario se era rischioso per il piccino una dieta vegetariana, la risposta che ricevetti fu : " gli animali che non mangiano carne sono più longevi e contraggono meno malattie"


E così fu...


Spank si recava dal veterinario solo una volta l'anno, per il vaccino. Pelo lucido, vista e denti perfetti.


Aveva sempre voglia di giocare, correva e saltava come un pazzo.



Al Signor Desmond Morris e a tutti quelli che la pensano come lui, voglio semplicemente dire che

Spank è vissuto 18 anni.

Per fortuna c'è chi la pensa diversamente : AnimalStation

2 commenti:

AlanAdler ha detto...

ciao Rosa,

si vede benissimo dalla foto che il tuo Spank se l'è passata stupendamente! Le parole poi se le porta il vento. :)

un salutone!

Riccardo

Tu6Currau ha detto...

Grande Spank!!!