Ascoltate Josè Saramago intervistato da Serena Dandini

martedì 29 aprile 2008

" HAN PERSO DUE PICCIONI E PURE LA FAVA "

La vignetta è di Vauro


Sull'Espresso di questa settimana, Eugenio Scalfari scrive che molti amici gli domandano:-Come mai non avevi percepito ciò che sarebbe accaduto? Tu sei un giornalista e vivi in mezzo a giornali che hanno redazioni e inviati in tutta Italia. I vostri contatti sono dunque imperfetti? Va bene sognare, ma la realtà l'avete persa di vista?- Scalfari ammette di non aver previsto il terremoto che ha abbattuto la Sinistra arcobaleno e portato in alto la Lega, tutto preso com'era dal tifare apertamente per Veltroni. ( Gli era già successo nel 1983: Scalfari tifò apertamente per De Mita e la DC subì la sconfitta più pesante della sua storia. Il PSI andò al governo. )
Scalfari aggiunge che nessun editorialista aveva avuto sentore dello tsunami. Esempio ironico:
" Il governo attuale vive di piccolo cabotaggio e compromessi, c'è addirittura continuità con Berlusconi riguardo a temi fondamentali come la guerra. Prodi ha ridotto la vicenda di Vicenza a un "problema amministrativo". E Mastella sta mettendo paletti ai magistrati. L'elettorato puoi fregarlo una volta, non due. Le prossime elezioni saranno un bagno di sangue ".
( Intervista a Luttazzi, La Stampa, 13 giugno 2007 )


Ha fatto più presa la campagna di Alemanno (ex militante del Fronte della Gioventù) che diceva: "Roma cambia" e si faceva fotografare tra i rifiuti delle discariche romane,
la Città non risponde più agli appelli antifascisti, non si turba se tra gli sponsor di Alemanno c'è gente che fa ancora il saluto romano o regala stampelle a Rita Levi Montalcini invitandola a tornare nel ghetto.
La Roma popolare che ha sempre votato a sinistra, ha voltato le spalle, per la prima volta da quindici anni, a un esponente del centrodestra.
Centomila elettori del centrosinistra si sono astenuti, non sono andati a votare per il ballottaggio.
E se mettiamo in relazione la vittoria di Alemanno con i risultati delle elezioni politiche di 15 giorni fa, non possiamo non ammettere che :


il centrosinistra ha fallito perchè ha governato rincorrendo le destre.

Rutelli si sfoga con i suoi dicendo «mi hanno lasciato solo», ed ancora... "Analizzeremo i voti e cercheremo di comprendere chi sono i 100 mila elettori del centrosinistra che si sono astenuti al ballottaggio e tutti quelli che hanno votato Zingaretti e Alemanno. Tutto questo andrà analizzato".
Veleni, sospetti, recriminazioni, ce n’è per tutti nel giorno della sconfitta.

La verità è che :


"Han perso due piccioni e pure la fava".



e mentre il Pd si lecca le ferite, il Pdl esulta, Roma "saluta" il nuovo sindaco : FOTO

2 commenti:

Noel ha detto...

Purtroppo non credo che RutelliRatzinger sia una grande perdita per Roma....purtroppo.

non sono un blogger, oggi sono capitato sul tuo ed è molto bello ed interessante, lo consulterò spesso.

Un saluto da chi è vegetariano da 10 anni come te!

Ros@ ha detto...

Grazie! A presto.