Ascoltate Josè Saramago intervistato da Serena Dandini

giovedì 25 giugno 2009

Appello al Presidente della Rai Paolo Garimberti



Egregio Presidente, lo scandalo di un Presidente del Consiglio “utilizzatore finale” è già mondiale. A questo si aggiunge lo scandalo del telegiornale di RAI Uno e del suo direttore Minzolini, che è riuscito a oscurare completamente, per giorni e giorni, ogni notizia al riguardo.
Siamo di fronte a palese incompetenza professionale, a palese violazione del codice deontologico del giornalismo, a palese disprezzo dell'impegno preso all'assunzione dell'incarico di una informazione completa e imparziale. Ce n'è quanto basta per un licenziamento in tronco per giuste e concomitanti cause. Lo mandi a casa, Presidente. Non resterà comunque disoccupato.

Firmo accogliendo l'appello di Giulietto Chiesa e tu?


Minzolini a casa!


"L'informazione che abbiamo non è quella che desideriamo.
L'informazione che desideriamo non è quella di cui abbiamo bisogno.
L'informazione di cui abbiamo bisogno non è disponibile. "
(John Peers)

Fonte: Pandoratv

.

3 commenti:

l'incarcerato ha detto...

Cara Rosa, io manderei a casa proprio tutti. Io sinceramente non sono nemmeno dell'avviso che bisogna parlare solo di quei schifosi festini di Berlusconi.

Queste notizie stanno oscurando tutto il marcio che c'è. Io sarò controcorrente, ma credo che dobbiamo cominciare a temere il dopo Berlusconi. Perchè è evidente che lo vogliono far fuori, anche quelli di destra.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Quoto l'incarcerato. Garimberti non é certo uno di noi ma sicuramente uno di loro. Inutile chiedere qualcosa che Garimberti per primo non ha minimamente intenzione di fare purtroppo.

Ti abbraccio
Daniele

Rosa ha detto...

@l'incarcerato : Il mio rammarico non è scaturito dal non aver ascoltato notizie su Berlusconi, bensì per essere stata privata di una notizia.
Un GIORNALISTA, non può permettersi di oscurare una notizia ( qualunque essa sia), il suo dovere professionale è quello di dare una informazione completa e imparziale.
Questo è quello che si chiede nella petizione proposta da Pandora.it, mandare a casa chi non fa (volutamente e per interesse) il proprio dovere (in questo caso Minzolini).
Che poi si parli molto di berlusconi e si tralasciano temi più scottanti e importanti del nostro paese, questa è un'altra storia.

@Daniele Verzetti il Rockpoeta: Questo non vuol dire che non dobbiamo manifestare il nostro dissenso. Anzi!
Facciamo notare che " Quà nisciuno è fesso!"