Ascoltate Josè Saramago intervistato da Serena Dandini

domenica 2 novembre 2008

Dove sei?


Madre, mia madre
dove sei nel lontano?
dove ti sei perduta dopo la morte,
che più non mi mandi la tua immagine,
e deserti sono i miei sogni,
ma meno della mia vita.
Io sto quaggiù lo vedi in quale pericolo:
strani mostri mi fanno le cacce,
girano intorno intorno alla poca rupe.


Madre, se esisti ancora
in qualche punto dell'universo
o sei tornata alla bontà indivisa
da cui ti staccasti nel nascere,
fammi sentire
diminuita la mia solitudine,
schiariscimi gli occhi
che io giunga a rivederti
nell'alto del tuo sereno,


e smetta di scorgere
al tuo posto le ambigue
larve che ti nascondono
al figlio


(GIORGIO VIGOLO
)




Tratta da : Mamma, le più belle poesie a te dedicate
( TASCABILI ECONOMICI NEWTON )

7 commenti:

stella ha detto...

Rosa versi particolarmente sentiti.

Mia madre mi ha lasciata che ero piccola.

Un abbraccio.

indiano ha detto...

ciao Rosa

è la prima volta che mi affaccio su questo diario al quale sono arrivato attraverso degli altri che condividiamo e ritrovarmi subito di fronte a questi sinceri e profondi versi non può che farmi subito ritenere che sia una persona molto sensibile e di questi tempi certe virtù sono una rarità..

ti auguro una splendida settimana e mi auguro per te che possa sempre preservare quel modo di essere che si scruta sfogliando questo blog.

saluti

indiano

calendula / trattalia ha detto...

bellissima poesia, non conoscevo l'autore

Luana ha detto...

Ciao Rosa, passo per la prima volta da qui...mi hai fatto venire le lacrime agli occhi, è stupenda questa poesia, non so...ho un nodo in gola, devi essere una persona molto sensibile...

mau/C ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
mau/C ha detto...

bocciolo scarlatto
profumato di trinacria
una nigma sorride
la qamar piange
un'altra rosellina
la nour
abbagliata
intravede

Rosa ha detto...

@ stella: ti capisco perfettamente

@ indiano: ti ringrazio per tutto quello che hai scritto.
Sono quel che sono, forse perchè varie vicende della vita hanno plasmato il mio cuore.
Auguro pure a te una splendida settimana

@ luana :grazie per la visita, passerò da te.

@ mau/c : Ora sei tu che mi fai commuovere, è BELLISSIMA!
GRAZIE!:)