Ascoltate Josè Saramago intervistato da Serena Dandini

domenica 31 gennaio 2010

Le cicche di sigaretta sono pericolose per l'ambiente

Lo sapevate che una cicca di sigaretta inquina più di una bottiglia di plastica?

Le cicche delle sigarette contengono veleni tali da inquinare il mare Mediterraneo più delle bottiglie di plastica. Infatti, tra i rifiuti tossici ripescati nel Mare,il 40% sono le cicche di sigaretta.
Pensate che le tanto detestate bottiglie di plastica sono responsabili solo del 9,5% dei rifiuti, seguiti dall’8,5% dei sacchetti di plastica e dal 7,6% delle lattine di alluminio.


Quali sono i veleni contenuti nelle sigarette ?

  • Nicotina : nota per i suoi effetti come insetticida, è tossica per gli animali acquatici e velenosa anche per l'uomo. Ingerire una sola cicca può portare un bambino a gravi problemi respiratori fino alla paralisi.
  • Polonio 210: è un elemento radioattivo e cancerogeno.
  • Composti organici volatili ( che per metà restano nel filtro): le cicche gettate via in un anno disperdono 1.800 tonnellate di composti come benzene, formaldeide, acetone e toluene.
  • Gas tossici: i principali sono acido cianidrico e ammoniaca.
  • Catrame e condensato: il primo è un noto cancerogeno e il condensato comprende una grande quantità di composti, come idrocarburi policiclici aromatici, benzopirene e metalli.
  • Acetato di cellulosa: è contenuto nel filtro e non è biodegradabile, può danneggiare l’apparato riproduttivo dei pesci.

Secondo gli esperti dellEnea le cicche di sigaretta sono dannose per l’ambiente al pari dei rifiuti industriali e pertanto propongono la raccolta differenziata.

FONTE :



Io propongo a tutti i fumatori di munirsi di posacenere portatile per le cicche, mentre per il pacchetto di sigarette, involucro composto da diversi materiali, che si usa e si getta con elevata frequenza,è bene sapere che deve essere gettato in contenitori diversi:
  • La parte esterna dovrebbe andare in un contenitore per la plastica, insieme alle bottiglie di plastica.
  • Il pacchetto di cartoncino dovrebbe essere gettato nel contenitore per la carta
  • La carta stagnola all’interno che racchiude le sigarette dovrebbe finire nel contenitore per l’alluminio
GRAZIE!

9 commenti:

Tua madre Ornella ha detto...

Cara Rosa,
.....ricevuto....!!!
Immagino tu non fumi vero???

Le cicche sono dannose è vero, ma.....quelle navi????????????

Un grande abbraccio e un bacio
Ornella

Rosa ha detto...

@ Tua madre Ornella:
Il mio post non è un appello a non fumare, ma un invito a comportamenti più rispettosi per l'ambiente e per gli animali umani e non che in esso vivono.
Quelle navi...non ci autorizzano a spargere ulteriori veleni nei mari.

Un caloroso abbraccio.

upupa ha detto...

Sarà fatto.............poveri fumatori...

giardigno65 ha detto...

vero, ma quanti cretini continuano a fumare in spiaggia e spengere cicche nella sabbia ...

Mau/C ha detto...

fumo solo tabacco senza filtro!
baci

Tina ha detto...

Mi posso reputare un tabagista, ma fornita di portacenene quando vado al mare e di pacchetto di sigarette vuoto quando sono fuori casa, ciò non toglie che mi hai illuminata nella separazione degli elementi, accartociavo il pacchetto e via nella indifferenziata.
Un abbraccio Rosa. ;-))

Rosa ha detto...

@upupa: Grazie!

@giardigno65 : Benvenuto! Non per niente la madre dei cretini è sempre incinta.

@Mau/C : Ti sei salvato in calcio d'angolo! ;))

@Tina: Felice d'averti illuminata :D

@enio ha detto...

a Trento, su proposta della Lega, votata all'unanimità dalla giunta di centrosinistra c'è una ammenda di 500 Euro per chi butta per terra le cicche ( sia di sigarette che di gomma da masticare)... non ho ancora sentito di un vigile che ne ha appioppato ancora una di multe... se succede ti faccio sapere!

Rosa ha detto...

x @enio: Non c'è peggior cosa del punire anzicchè educare.
Educare i giovani e gli adulti al rispetto del nostro pianeta è
necessario.Il degrado ambientale, infatti, è strettamente collegato al degrado della vita di tutti gli esseri viventi, uomo compreso
Pensa, che secondo le attuali proiezioni demografiche, nei prossimi cinquanta anni, è previsto un raddoppiamento della popolazione.
Pertanto urge acquisire nuove abitudini,iniziando sin dai semplici gesti.
Aspetto comunque tue notizie :))